Anche l’arte inconsapevole dell’essere bambini può realizzare opere che commuovono.

11428717_990736647637084_6386421476956208360_n

Quest’anno, per la fine dell’anno, ho  deciso che per salutare le maestre dei miei piccini serviva qualcosa di proprio speciale. Per dir loro: grazie, siete state brave, siete in gamba, insegnare bene è un dono, dedicarsi a queste creature una missione e voi lo avete fatto bene perché fare l’accoglienza a tutte quelle risate e l’inserimento di ogni paio di lacrime dev’essere certo un lavoro difficile. Ma allo stesso tempo vedere crescere o rimpicciolire, andare avanti e dondolare indietro, farsi grandi e restare piccoli, è meraviglioso da qualunque angolazione lo si sbirci.
Insomma, grazie, però anche beate voi. Che a questo punto sarete esauste di semplicità.

IMG_852811407061_838089312934259_1786074705591390698_nIMG_8732

La cosa più speciale potevano regalarla solo loro, che hanno riso, imparato, trovato, pianto, perso e conquistato.
Gli ho proposto di farlo insieme, con i baccelli. Non solo perché ogni scarafone è bello a mamma sua, ma anche perché insieme, lì dentro, ci abbiamo lasciato un messaggio, quello che i miei bambini e i loro amici avevano da recapitare: la fantasia. Riceverne non è forse la sorpresa più gradita? Ed ora che qui si cresce, vi lasciamo un mare di vernice asciutta e di bei ricordi, da tenere in casa, in auto, sul divano o tra le cose care.
Grazie a tutti i genitori che si sono fidati dell’idea e che staranno ancora cercando di smacchiare calzini e magliette. Acqua calda, sgrassatore e una tisana rilassante: sparisce tutto!;)

IMG_7913i-baccelli-&-CO-bambini_micro-lab-roma-regali-maestre-pittura-collettiva

L’ espressionismo astrattola sfrenata immaginazione visionaria di questi bambini sono diventati regali unici di fine scuola. Mamme e papà si sono fidati, i loro pulcini sono stati strepitosi. Tre settimane per concordare un appuntamento noi grandi, tre minuti per metter su un mondo fatto di allegria loro piccini. Ed ora quel messaggio speciale sarà un complemento d’arredo per il buon umore di chi l’ha ricevuto.

IMG_8739IMG_8783

A tre anni sai vedere oltre le forme e il colore diventa qualunque cosa con grande facilità. Un camion, un mostro, un fiore, una principessa, una zanzara, spiderman e peppa pig, un sole… il vento! E un pesce che guizza…”presto mamma guarda! l’ho visto che saltava fuori”!!!
Cose incredibili.

Tutta l’allegria di fare impressa su quel pezzo di stoffa che si porta dietro tre pomeriggi d’estate, pennellate matte tra scivoli ed abeti, colori densi versati fuori misura sulla terrazza a merenda. Pollock ci fa’ un baffo…con tutto il rispetto.

IMG_8792IMG_8499IMG_8734_2IMG_8520

A quasi sei anni poi, in uno uno spazio vuoto ci versi il giallo, il rosa, il verde smeraldo e un pezzo di cuore.
Il sentimento, una favola e tanto affetto. Ricordi, che anche se non te ne accorgi ancora, saranno preziosi.
Formuli pensieri, raccogli immaginazione, trasformi le intenzioni in entusiasmo. Mirò, la tua mostra era bellissima, ma questa ti batte…non te la prendere.

IMG_8723IMG_7896IMG_790311062807_998496306861118_2109676790241760333_n

Il capolavoro, dicono, è l’opera che il lavoratore assunto in prova deve compiere alla fine del relativo periodo per dimostrare la propria capacità professionale.
Questi sono capolavori. Quindi bravi piccoli artisti, avete dimostrato di essere davvero capaci di essere bambini.

I baccelli &CO ringraziano gli artisti: Gaia, Ruggero, Leonardo, Claudio, Alice,Eva, Penelope, Giulia, Flavia, Davide, Ettore, Linda, Andrea Ba e Andrea Bo,Valerio, Anna Sofia…e tutti gli amici che hanno contribuito a farli arrivare fin qui.

Annunci