Mentre recupero energia e smaltisco peso e visto che durante le feste non ho preso parte neppure ad uno spicciola mano di Mercanteinfiera, mi gioco almeno un post su XKIDS. Ringrazio da questa finestra le belle persone che l’hanno ideata e portata a realizzarsi, e anche quelle che l’hanno colorata con i loro progetti e la loro voglia di narrarli.
Per me e i baccelli è stato buffo, bello e incredibile.

E’ stato buffo guardare per tre giorni  tanta gente muoversi, farsi gli auguri, curiosare, solo sbirciare, trovarsi e incontrarsi affacciata ad un ballatoio. Ballare tra un paio di scarpe spagnole ed una giraffa di cartone, ammirando bambole di poesia, intraprendenza di stile e manovre gentili. Sentire spifferi di sguardi e parole. Buffo dimostrare di saper fare una cioccolata calda in 8 minuti. E’ stato buffo scoprire che i baccelli sanno volare. Per ora da un piano solo.

E’ stato bello lasciarsi leggere da ‘grande’ un libro da ‘piccoli’. Bello vedere come le persone sappiano fare, come l’arte sappia attrarre, come i luoghi possano raccontare storie e inglobarne altre. E’ stato bello accogliere una bambina venuta a fare i conti con proprio salvadanaio, esaudire un desiderio, abbracciare un’intuizione, vedere facce che non vedevo da tempo, riconoscerne altre, passeggiare da sola, parlare di sogni. Riparlarne ancora. E’ stato bello lasciarsi apprezzare.

E’ stato incredibile che un cane abbia ricevuto un baccello per regalo. E soprattutto che l’abbia trovato utile.

Grazie a tutti.

cicco

Annunci